mandolinista massimiliano essolito

Massimiliano Essolito

Mandolinista

Nasce a Napoli, patria del mandolino Napoletano e città a cui deve molto delle sue esperienze musicali.

Il suo percorso musicale inizia all’età di 9 anni e, innamorato della chitarra classica, comincia a trasferire le sue doti musicali alla chitarra elettrica, spaziando dal blues al rock.

Nel 1995 trova come pretesto migliore per dare vita ad un nuovo canto d’amore, la “Serenata Napoletana” dedicata ad una ragazza, ispirato dai diversi contesti teatrali che gli danno la possibilità di emergere come affermato mandolinista.

Dal 1996 numerose sono le formazioni musicali cui prende parte come mandolinista e chitarrista solista partecipando a spettacoli teatrali delle compagnie “I Teatranti” e i “Commedianti”.

Nel 1999 la collaborazione con l’Orchestra Classica Napoletana gli vasle il premio di primo mandolino; dal 2001 collabora in diverse tournée con vari gruppi musicali; “Gli Spakka Napoli”, Tribute to “Led Zeppelin – Unplugged” e “Gli Scugnizzi”. Dal 2007 si dedica allo studio della Musica Classica Napoletana ed inizia una meravigliosa collaborazione con i Musicisti Claudio e Diana, con i quali condivide non solo straordinarie esperienze musicali ma anche un eccezionale rapporto di amicizia raro ed unico in ogni suo aspetto.

Comincia da qui una nuova esperienza artistica; al Mandolino si aggiunge la Mandola ed il Violino proseguendo gli studi con il M° Cerrato.

Partecipa al nuovo spettacolo musicale “Napoli era, Ora” di Claudio e Diana, un viaggio nella Bella Napoli tra musica e ricordi dei grandi del panorama artistico/musicale del passato a i giorni nostri.

In seguito collabora alla realizzazione del nuovo Cd musicale che prende il nome proprio dallo spettacolo omonimo, “Napoli era, Ora” in cui hanno partecipato Musicisti di altissimo valore artistico come Tony Esposito, Joe Amoruso e Aldo Vigorito.

Forte della passione per il Mandolino, nel 2011 inizia gli studi di mandolino classico sotto la guida del M° Mauro Squillante e nel 2016 consegue la Laurea in Mandolino, presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno con il massimo dei voti e lode.

Inizia così numerose attività concertistiche sia in formazioni orchestrali che da camera.

Sei Interessato ai nostri Servizi?

Menu